logo-laminarie-big

Articles tagged with: Cultura Bologna

14 Settembre 2017

Racconti da Roma - Midollo e Radio Impegno

Posted in ESTATE ROMANA 2017 , 2017, DOM, LAMINARIE, SPETTACOLI

Le realtà che incontriamo - Parte I

Settima ora, minuti 10. Laminarie presenta.

Eccoci qui nell'accogliente Radio Impegno con il bravissimo Adriano Sias che ci sta intervistando in diretta video. Molte domande e approfondimenti sul progetto attorno al quale stiamo lavorando. Giorno dopo giorno, infatti, Midollo - spettacolo itinerante nelle vertebre del Corviale prende forma. Scoprire gli interstizi e conoscere le realtà presenti sono i tasselli fondamentali del processo artistico.

24 Aprile 2017

IL PATTO - Lettura pubblica della Costituzione

Posted in 2017, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, INCONTRI PUBBLICI

Appuntamento conclusivo della rassegna CONTESTO

 
16 Il patto nuova
 
IL PATTO è l'appuntamento conclusivo della stagione teatrale Contesto, che giunge al termine con la lettura pubblica della Costituzione.
Ogni anno, tra Aprile e Maggio, DOM infatti chiama i cittadini del Pilastro e della città a leggere e commentare un articolo a scelta. Un appuntamento singolare tramite il quale Laminarie desidera promuovere i valori fondamentali sui quali si fondano i nostri principi e diritti civili, il nostro vivere collettivo e la partecipazione civica quotidiana, allontandandosi dai colori politici scelti ma dando rilevanza alle parole e alle fondamenta che stanno alla base della nostra Costituzione. Ricordando le parole di apertura della rassegna - «Contesto come luogo, Contesto come contestare, Contesto come con il testo» - l’evento conclusivo non poteva che essere quindi la lettura compartecipata della Costituzione per far risuonare al DOM i diritti fondamentali del nostro stare in scena e nella vita.
Laminarie invita cittadini lettori provenienti dal quartiere e dalla città, appartenenti a gruppi sociali, categorie professionali, fasce d’età differenti a leggere un articolo a scelta della Costituzione. Le persone che fossero interessate a partecipare alla lettura collettiva in veste di lettori possono contattare la compagnia teatrale al numero 051.6242160 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
«Nel patriottismo della Costituzione non trovano posto né il conflitto né la negoziazione tra parti politiche. Quella divisione tra i cittadini, sciaguratamente e costantemente rinfocolata nel dibattito partitico e malignamente enfatizzata dai media, è il segno della fragilità della nostra democrazia che non è stata costruita nel rispetto della legalità costituzionale» Francesco Paolo Casavola
 
INFO
Ingresso libero e gratuito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – T 051. 6242160
www.domlacupoladelpilastro.it
www.combinazioni.net
DOM è in via Panzini 1/1 e si raggiunge con l'autobus n. 20 dal centro storico di Bologna, direzione Pilastro. Effettua corse notturne.

16 Marzo 2017

Un martedì firmato Laminarie: Ampio Raggio e Dentro le cose

Posted in 2017, DOM, LAMINARIE, PUBBLICAZIONI, PILASTRO, SPETTACOLI, INCONTRI PUBBLICI

presentazione del VII numero della rivista Ampio Raggio e a seguire la nuova performance di Febo Del Zozzo

 

Il secondo appuntamento che scandisce gli “incontri del martedì” a DOM è firmato tutto Laminarie. Martedì 21 marzo alle ore 19 siamo lieti di presentare il VII numero di Ampio Raggio - esperienze d'arte e di politica, la rivista a cura di Laminarie - Laminarie editrice. Nata con la volontà di indagare il campo delle arti contemporanee e delle loro diverse modalità di produzione, Ampio Raggio fornisce delle riflessioni e amplifica le voci che attraversano gli incontri, gli spettacoli, le narrazioni ospitate durante le stagioni della compagnia teatrale a DOM. L’incontro di martedì vede la partecipazione di Serena Terranova - critico teatrale e Matteo Marchesini - poeta e saggista.

In questo numero: le due esperienze di Laminarie portavoci del lavoro che contraddistingue l’attività della compagnia che intreccia azioni micro-locali e sguardo internazionale.
L’archivio digitale di comunità è il progetto che nel 2016 ha visto la raccolta di materiale documentario, fotografico e video, per la costruzione di un racconto che narra la storia del rione Pilastro co-realizzato insieme ai suoi abitanti.
Ecuba è invece un progetto che dal 2015, per tre anni, sta coinvolgendo alcune città italiane, piccoli paesi, e diverse città portuali dell'area del Mediterraneo, dall’Albania alla Grecia, dalla Francia alla Spagna.

dentro le cose 2 ph Mario Carlini

 

A seguire verrà offerto un ricco buffet per passare alle 21.00 circa alla presentazione di Dentro le cose, la nuova performance di Febo Del Zozzo, regista e direttore artistico di Laminarie. Il lavoro mette a fuoco la tensione che c’è tra l’attore in scena e la direzione del suo sguardo. Uno sguardo che cambia quando osserva le cose che si pongono tra lui e il pubblico. Dentro le cose vuole spiegare infatti la complessità insita nella creazione del lavoro artistico e del suo risultato. “Sicché il Gestus di questo teatro, prevalentemente visivo, consiste nell’attivare lo spettatore attirandolo nell’ingiusto e, da qui, inducendolo a interrogarsi e a decifrare a suo modo i segni oscuri che segue sulla scena” (C. Meldolesi, Tragedia e fiaba. Il teatro di Laminarie 1996-2008, Titivillus 2008, Corazzano, p.12).

INFO
Ingresso gratuito
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – T 051. 6242160
www.domlacupoladelpilastro.it
www.combinazione.net
DOM si raggiunge con l'autobus n.20 dal centro storico di Bologna, direzione Pilastro. Effettua corse notturne.

 

12 Marzo 2017

In Situazione | Martedì 14 marzo ore 19 | DOM

Posted in 2017, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, INCONTRI PUBBLICI

In Situazione
Il Pilastro visto da diverse prospettive

Al via martedì 14 marzo alle ore 19 al consueto appuntamento del martedì a DOM. Il mese di marzo prevede infatti questa ricorrenza settimanale. Il primo degli incontri è In Situazione. Un nuovo sguardo al Pilastro raccontato da Luca Gullì - studioso di Urbanistica, Marzia Luigini - educatrice e documentarista- e Febo Del Zozzo - direzione artistica Laminarie.

Durante In Situazione verrà presentata la fervida attività del rione in cui ha sede e fonda le sue radici il teatro DOM. Luca Gullì  mostrerà alcuni documenti storici, fotografie e immagini che ripercorreranno brevemente la storia urbanistica del Pilastro, la sua identità e le sue traformazioni negli anni.  Con Marzia Luigini invece il punto di vista presentato sarà quello dei giovani protagonisti di Teenagers Warning, il documentario a puntate autoprodotte sulle sottoculture musicali del quartiere San Donato e Pilastro a Bologna. Una chiave irriverente e vivace che svela la vita quotidiana di questa area urbana. Un percorso che inizia dalle fondamente dello sviluppo urbanistico del rione fino a mostrarne le fondamenta sociali e collettive degli abitanti.

L'incontro rientra nell'ambito della rassegna Contesto.

INFO

Ingresso libero a tutti gli incontri

Prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – T 051. 6242160

www.domlacupoladelpilastro.it

DOM si raggiunge con l'autobus n.20 dal centro storico di Bologna, direzione Pilastro.

Effettua corse notturne.

 

04 Marzo 2017

Jokyo

Posted in 2017, DOM, LAMINARIE, SPETTACOLI, LABORATORI

di Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo

Yoshito Ohno 4 DOM Blog copia 2

Jokyo di Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo

Regia: Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo

con la partecipazione di: Greta Bacchini, Marzio Badalì, Giacomo Calandrini, Lucia Fontanelli, Gabriele Gatto, Bruna Rroshi, Ester Silverio e Olivia Teglia

Luci e scenografia: Febo Del Zozzo

L' ultimo appuntamento dedicato a Yoshito Ohno nell'ambito di Contesto, la rassegna curata da Laminarie per il teatro DOM, è il 10 marzo alle ore 21 a DOM con la performance Jokyo di Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo.

Uno spettacolo site-specific che vede coinvolti Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo, direttore artistico di Laminarie, nello sviluppo di un lavoro che interseca e fonde le arti dei due artisti e la loro personale percezione di "contesto". 

Assieme a loro partecipano un gruppo di giovani, che durante i giorni di residenza artistica di Yoshito Ohno hanno preso parte al laboratorio volto alla creazione di Jokyo. I partecipanti interagendo direttamente con gli artisti hanno toccato aspetti connessi al teatro e alla danza butoh, scoprendo anche il livello strumentale di preparazione della scena e della sua evoluzione.

Il titolo della performance in giapponese significa letteralmente “situazione esistente”

Jokyo è uno spettacolo ideato e prodotto da Laminarie.

 

 

INFO
Ingresso agli spettacoli: 7 euro
Si consiglia la prenotazione.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – T 051. 6242160
www.domlacupoladelpilastro.it
combinazioni.net
DOM si raggiunge con l'autobus n.20 dal centro storico di Bologna, direzione Pilastro. Effettua corse notturne.

Il progetto di Yoshito Ohno rientra nell'ambito del Progetto interregionale di residenze artistiche realizzato con il contributo di Regione Emilia Romagna, Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.

25 Febbraio 2017

Seconda residenza artistica a DOM con Yoshito Ohno

Posted in 2017, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, SPETTACOLI, INCONTRI PUBBLICI, LABORATORI

Tre appuntamenti con il maestro giapponese a DOM e all’Università

 

7 marzo
ore 19 incontro pubblico a DOM - Dialogo sulla residenza di Yoshito Ohno.
Intervengono: Giovanni Peternolli, Febo Del Zozzo, Sara Fulco.

9 marzo
ore dalle 17 alle 19 presso il Dipartimento delle Arti, Salone Marescotti
Incontro Le scene del butoh: corpi, memorie, archivi. Incontro con il maestro Yoshito Ohno
Intervengono: Giovanni Azzaroni, Eugenia Casini Ropa, Febo Del Zozzo, Samantha Marenzi
Coordinano: Matteo Casari, Elena Cervellati

10 marzo
ore 21 esito di residenza artistica a DOM - Jokyo di Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo.

Progetto di Laminarie con la collaborazione del Dipartimento delle Arti - Archivio Kazuo Ohno.

La nuova stagione di DOM la cupola del Pilastro curata da Laminarie dal titolo Contesto, avviata a Febbraio, che proseguirà fino ad Aprile 2017, vede nelle residenze artistiche uno dei temi portanti della programmazione. Sono tre gli artisti che svilupperanno progetti inediti e variabili, realizzati in loco a DOM apportando uno sguardo internazionale e innovativo al Pilastro ma anche alla città di Bologna, che in parallelo farà germogliare nuove visioni agli abitanti e ai residenti del territorio. Tutte le residenze prevedono un incontro di approfondimento in cui esperti nell’ambito delle arti performative dialogheranno con Sara Fulco, la curatrice dei report connessi ai progetti proposti dai performer, che durante i giorni di residenza artistica ne documenterà la realizzazione.

La seconda residenza prevista è quella dedicata a Yoshito Ohno, figlio ed erede artistico del maestro Kazuo Ohno, figura leggendaria e ispiratrice della danza butoh.